ORGANI ISTITUZIONALI - LA CONFERENZA

La Conferenza è composta dai Presidenti delle Province o loro delegati e dai rappresentanti delle aree territoriali omogenee.
Esercita le funzioni di organizzazione del servizio idrico integrato indicate dalla legge regionale 13/97.

La Conferenza è stata costituita in base a quanto disciplinato dalla Convenzione Istitutiva dell`Autorità d`Ambito per l`organizzazione del servizio idrico integrato.

La Conferenza dell`Autorità d`Ambito n. 5 Astigiano-Monferrato si è insediata il 5 febbraio 1999.

A seguito delle ultime elezioni amministrative ed a seguito delle assemblee dei Sindaci delle Aree Territoriali omogenee per la nomina dei nuovi rappresentanti si è insediata l`attuale Conferenza dell`A.d`A, rinnovata.

IL PRESIDENTE dell`Autorità d`Ambito n.5 Astigiano Monferrato è GERBI VINCENZO, mentre le funzioni di VICE PRESIDENTE sono state attribuite a CURTO MARCO.

Essa risulta così composta:

Magnone Mario, rappresentante dell`Area Territoriale Omogenea "A";

Gerbi Vincenzo , rappresentante dell`Area Territoriale Omogenea "B";

Rasero Maurizio, rappresentante dell`Area Territoriale Omogenea "C";

Curto Marco , rappresentante dell`Area Territoriale Omogenea "D";

Presidente della Provincia di Asti o suo delegato;

Presidente della Provincia di Alessandria o suo delegato;

Presidente della Città Metropolitana di Torino o suo delegato.

 

La struttura della Conferenza è definita dall`Art. 4 del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento dell`Autorità d`Ambito n.5;

Le competenze della Conferenza sono definite dall`Art.5 del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento dell`Autorità d`Ambito n.5;

La composizione della Conferenza è definita dall`Art.6 del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento dell`Autorità d`Ambito n.5;

Il funzionamento della Conferenza è definito dall`Art.7 del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento dell`Autorità d`Ambito n.5.

I membri della Conferenza non percepiscono compensi.